Pineta di Mesola, incendio sotto controllo dopo un altro giorno di lavoro

Il sindaco Padovani: "Venerdì visita dell'assessore regionale Priolo: momento importante per far comprendere la gravità di quanto è accaduto e di quali rimedi porre in atto"

Mesola. Anche nella giornata di ieri, 3 giugno, si sono protratte le operazioni di spegnimento del devastante incendio che ha divorato più di venti ettari di pineta a Mesola.

Un rogo che dalle ore 16 del 2 giugno ha messo a dura prova mezzi e uomini dei vigili del fuoco e della protezione civile, che incessantemente hanno domato le fiamme partite vicino allo stabilimento di Cartitalia – non interessato dalle fiamme – per poi propagarsi al’interno del gran Bosco della Mesola.

Nella giornata del 3 giugno hanno continuato a operare 18 vigili del fuoco (squadre da Ferrara, Comacchio e Codigoro) e 12 persone della protezione civile di Ferrara per spegnere i vari fuochi che si propagano nel bosco e raccogliere materiale bruciato e tizzoni ardenti, così da ripulire le aree incendiate ed evitare che qualche brace possa far ripartire l’incendio.

(Fonte: estense.com)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*